Thursday, 28 April 2016

Stuffed pockets..!! / Tasche piene..!!

Νο no my friends are not angry with anyone, even if sometimes I have really ''deep pockets'' in the workplace! Anyway yesterday for dinner I decided to ''treat myself'' also because it will be a romantic tête-à-tête... so I thought to prepare a stuffed veal pocket!
Ingredients:
2 cuts of veal cutlets
8 of gruyere cheese slices cut into 3cm
6 slices of cooked ham
parsley
juice of one lemon
zest of one lemon
1 clove garlic, crushed
30gr of butter
50gr of olive oil
50ml of meat broth
salt and pepper
kitchen string

Method:
Put the steaks on a cutting board and season with salt and pepper on both sides.
Now roll out a slice of ham and put on the gruyere cheese and parsley. 
Wrap the sides of meat then bent inward and continue to roll until the end. Repeat the procedure with the other scallop.
Then take a piece of kitchen twine and tie transversely to the meat.
Pour the butter and olive oil in a skillet over high heat and fry the meat until golden brown, then add the broth. 
Simmer for 2 hours, lowering the fire and putting the lid.
In a bowl, add the parsley, the juice and the lemon zest with the garlic. Stir and before you finish cooking pour the mixture into the pan. stuffed veal pockets removing twine served freshly cooked.
Νο amiche mie non sono arrabbiata con nessuno, anche se certe volte ho davvero le ''tasche piene'' soprattutto sul posto di lavoro! In ogni caso ieri sera per la cena ho deciso di ''trattarmi'' anche perché sarà un romantico tête-à-tête... così ho pensato di preparare una tasca di vitello ripiena!

Ingredienti:
2 tagli di scaloppine di vitello
8 fette di groviera tagliate a 3cm di spessore
6 fette di prosciutto cotto
prezzemolo
succo di un limone
scorza di un limone
1 spicchio d'aglio, schiacciato
30gr di burro
50gr di olio d'oliva
50ml di brodo di carne
sale e pepe
spago da cucina

Procedimento:
Mettete le scaloppine su un tagliere e condite di sale e pepe in entrambi i lati.
Adesso stendete una fetta di prosciutto e sopra mettete il formaggio groviera ed il prezzemolo. Avvolgete la carne quindi piegate i lati verso l'interno e continuate a rotolare fino alla fine. Ripetete la procedura con l'altra scaloppina.
Poi prendete un pezzo di spago da cucina e legatelo trasversalmente alla carne.
Versate il burro e l'olio di oliva in una padella a fuoco alto e soffriggete la carne fino a doratura, quindi aggiungere il brodo. Lasciate cuocere per 2 ore abbassando il fuoco e mettendo il coperchio.
Aggiungete in una ciotola il prezzemolo, il succo e la scorza del limone insieme all'aglio. Mescolate e prima di terminare la cottura versare il composto nella padella. Appena cotte servite le tasche di vitello ripiene rimuovendo lo spago. 

Saturday, 23 April 2016

My SOUFEEL bracelet / Il mio braccialetto SOUFEEL

Here I am my friends to show you my bracelet!
As I told you in my previous post I had the chance to collaborate with the SOUFEEL an on line company of amazing jewelry!!


They all came in separate bags...
This is the bracelet that I chose in braided leather
then because I have a passion for the Murano glass, typically Italian, I chosed among these beautiful SOUFEEL murano glass charms as you can see.



Instead for the central pendant between the many they have, I have chosen a very nice blue-eyed baby octopus with a pearl below!


In short, the photos speak for themselves and this SOUFEEL bracelet is so stylish for quality and beauty for the details!
Do not hesitate to buy the SOUFEEL jewelry especially taking advantage of the continuous discounts and offers that you will find cause you will never disappoint! And a special thanks to SOUFEEL for giving me the opportunity to know a fascinating world and for giving me the opportunity for once to reward myself... cause I'm worth!
https://www.facebook.com/SoufeelJewelry/
https://twitter.com/soufeel

Thursday, 21 April 2016

Fashion Charms with SOUFEEL

Hello everybody,
today I want start talking about my new collaboration with SOUFEEL.
I was always tempted by the charm of these colourful jewels and of the high quality so one day, also inspired by a friend who owned one, I looked out at the world of SOUFEEL clicking on their link. It opened me a door on a wonderful world so full of passion for detail and for fashion!
As you can see this and the bag with the little box inside that it was delivered at me at home but today I want to keep you all in suspense and talk you more about the SOUFEEL rather than my bracelet! It took me 10 days to receive it that you can stay a few days waiting before I will reveal the surprise! :)
SOUFEEL was founded in 2009 since then they have delivered the best shopping experience for jewelry lovers all over the world.
They create beautiful charms, beads, bracelets, necklaces, earrings and other accessories that offer to their customers at ultra-competitive prices, all backed by their class leadership to guarantee the    customer   service.   SOUFEEL 
is perfect as  an  alternative to the Pandora    bracelet     because   I   find
it both overpriced and overrated. wide range of charms selection, cheap and nice! Authorized by SGS institution, all their products are made of 100% 925 sterling silver. You will get 3 times of your order amount as compensation if you find any of them are not sterling silver.SOUFEEL products adopt also Swarovski and colored gems as main raw materials. With interchangeable charms, you will be delighted in many possibilities by selecting from over 500 designs of charms, none equal to another!
It was out of expectation and I was so happy to receive ♡
The product came in a hard cardboard box which you'll then open up to find a simple but stylish-looking paper bag, as well as a mini gift box with a light-blue colour ribbon decorated on top of it! So adorable!
In short because you are buying directly from the manufacturer, you are bypassing the added costs associated with the various stages it traditionally takes for a product to reach the customers.
Now you just need to wait for my next post to see which bracelet and charms I chosed! For now I invite you all to take a look at their website and to order your jewelry!
https://www.facebook.com/SoufeelJewelry/
https://twitter.com/soufeel
https://www.youtube.com/user/SoufeelJewelry
https://www.pinterest.com/soufeeljewelry/
https://www.instagram.com/soufeeljewelry/
Ciao a tutte,
oggi voglio cominciare a parlarvi della mia nuova collaborazione con SOUFEEL.
Sono sempre stata tentata dal fascino di questi gioielli coloratissimi e di alta qualita' e cosi' un giorno, ispirata anche da un'amica che ne possedeva uno mi sono affacciata al mondo SOUFEEL cliccando sul loro link. Mi si e' aperta una porta su un mondo meraviglioso cosi' pieno di passione per i dettagli e per la moda!
Come potete vedere questa e' la busta con lo scatolino che mi e' stata recapitata a casa ma oggi voglio tenervi tutte col fiato sospeso e parlarvi della SOUFEEL piuttosto che del mio braccialetto! Ho impiegato 10 giorni per riceverlo che voi potete stare qualche giorno in attesa prima che vi sveli la sorpresa! :)
SOUFEEL è stata fondata nel 2009 e da allora si sono concentrati ad offrire la migliore esperienza di shopping per gli amanti dei gioielli in tutto il mondo.
Loro creano bellissimi ciondoli, perline, bracciali, collane, orecchini e altri accessori che offrono ai loro clienti a prezzi ultra-competitivi, il tutto sostenuto dalla loro classe dirigente a garanzia del servizio al cliente.
SOUFEEL è perfetto come alternativa al bracciale Pandora, perché trovo sia troppo costoso e sopravvalutato. Troverete una vasta gamma di scelta, economica e bella!
Autorizzati dall'istituzione SGS, tutti i loro prodotti sono realizzati al 100% in argento 925. Vi sara' riconosciuto 3 volte di vostro importo d'ordine a titolo di risarcimento se troverete che qualcuno dei loro charms non sono in argento!
SOUFEEL adotta anche altri prodotti come gli Swarovski e gemme colorate come principali materie prime. Con gli charms intercambiabili, sarete deliziati avendo la possibilità di scegliere tra più di 500 charms diversi, nessuno uguale ad un altro!

Tuesday, 19 April 2016

My crazy spring nail polish/La mia pazza primavera con gli smalti

Today I woke up a bit crazy... :( oh yes!! You do not know but this spring always makes me a mixed effect of soporific and hyper active!! Yesterday, for example, for make a decoupage stuffs I stuck two fingers with super adhesive glue and now I have scratches everywhere!! :( Do you ever have days like this?? And in short, to cheer me up this morning I dedicated myself to my nail polish making room for those spring ones and here is what came out!!

I must say that I had more but unfortunately on the last trip made by plane are arrived cracked!
These are just some of my favorite: W7 Cosmetics a young company of great success and bright colors!
Then I also like the Rimmel 60 seconds Super Shine made for me cause it just dries in 60 seconds! For this nail polish one pass is sufficiently but with a second pass the colour becomes really full and bright.
And finally here is the tone of the nail polish that I like more, the bright yellow of KIKO that have a reinforcing function and hardener and the sealing is excellent.
And now I want to know which is your favourite nail polish and which colour you like more!!!
Oggi mi sono svegliata un po pazza... :( gia'!! Voi non potete sapere ma la primavera mi fa sempre un effetto misto tra soporifero e iper attivo!! Ieri ad esempio nel fare un lavoretto di decoupage son rimasta bloccata con due dita incollate tra di loro dalla colla super adesiva che mi era colata e ora ho graffi ovunque!! :( Ma a voi capita mai di avere giornate come questa?? In breve, per tirarmi su questa mattina mi sono dedicata a far spazio tra i miei smalti privileggiando quelli primaverili ed ecco cosa ne e' venuto fuori!!
Devo dire che ne avevo di più ma purtroppo dall'ultimo viaggio fatto in aereo alcuni mi son arrivati crepati!! :(
Questi sono solo alcuni dei miei preferiti: W7 Cosmetics una giovane azienda di grande successo e dai colori brillanti!
Poi mi piace anche il Rimmel 60 secondi Super Brillante fatto per me perché si asciuga solo in 60 secondi! Per questo smalto un solo passaggio è sufficiente, ma con un secondo passaggio il colore diventa davvero pieno e luminoso.
Ed ecco finalmente la tonalita' dello smalto che mi piace di più, il giallo brillante di KIKO che ha anche la funzione di rafforzare e indurire le unghie e la tenuta è eccellente.

E ora voglio sapere da voi quale è il vostro smalto preferito e quale colore che piu' vi piace!!!

Sunday, 17 April 2016

A green marrow / Una zucchina grande

My friends today I was at the supermarket to do the weekly shopping when I came across the desk of courgette and found these green marrow! Honestly I had never notice such a big courgette so I stopped thinking about how to cook it and then it came in mind this
Ingredients:
3 green marrows
200gr of goat cheese
100gr of grated Emmental
2 eggs
250gr of cream
2 sprigs of basil
10gr of olive oil
salt and pepper

Method:
Wash the marrow and preheat oven to 180°.
Now start to cut the marrow into slices of 0,5cm each.
In a bowl put the eggs and cream and stir. Add the goat cheese cut into cubes, the chopped basil leaves and the grated cheese. Season with salt and pepper and continue to stir.
Add to the mix the olive oil and marrows and put this mixture in a saucepan. Bake in the oven for 20min. Serve hot!
Amiche mie oggi ero al supermercato a fare la spesa settimanale quando mi sono imbattuta nel banco delle zucchine e ho scoperto queste veramente grandi! Onestamente non ne avevo mai notate di cosi' grandi e cosi' mi sono fermata a pensare a come avrei potuto cucinarle e mi è venuto in mente in questo modo..

Ingredienti:
3 zucchine grandi
200gr di formaggio di capra

100gr di formaggio Emmentaler grattugiato
2 uova
250gr di panna da cucina
2 foglioline di basilico
10gr di olio d'oliva
sale e pepe

Procedimento:
Lavate le zucchine e preriscaldare il forno a 180°. 
Ora iniziate a tagliare le zucchine a fette di 0,5 cm ciascuna.
In una ciotola mettete le uova e la panna e mescolate. Aggiungete il formaggio di capra tagliato a dadini, le foglie di basilico tritate e il formaggio emmentaler grattugiato. Condite con sale e pepe e continuate a mescolare.
Aggiungete al mix l'olio d'oliva e le zucchine e mettere il composto in una casseruola. Cuocete in forno per 20 min. Servite caldo!

Thursday, 14 April 2016

My Angel Chiffon Cake...

Hello followers, how are you?
Yesterday I ventured with my Angel Cake, also known as Chiffon Cake of which I am sure you have heard. I was curious to taste it because this American cake is made without egg yolks. I tell you it was a wonderful discovery, so soft and very impressive! Of course in the final I indulged in decorating! Here's my recipe:

Ingredients:
480gr of egg whites (12 eggs)
160gr of flour
280gr of powdered sugar
9gr of pure vanilla extract
lemon finely grated zest
6gr of cream of tartar
a pinch of salt

Method:
I started having all the ingredients close to me
then I warmed the egg whites on low heat in bain-marie for 2min after which I have put them in the mixer and I mounted with 200gr of sieved icing sugar. I just added the vanilla and I continued to mount until the eggs had become puffy and fluffy.
In a separate bowl I then mixed together the flour and icing sugar sifted with cream of tartar. 
At this point I added gently to the whipped egg whites stirring from top to bottom with the help of a wooden spoon, adding a pinch of salt and grated lemon peel.
At this point I took the mould for the Angel Cake and without buttered I have filled with the mixture. I then baked at 180°  for 35min.
Once baked I have invert the mould onto a wood plate to rest on the correct feet. 
Only when it was completely cold I detached it from the mould.
Now you can decorate it as you like...
Buon giorno followers, come state?
Ieri mi sono cimentata con la mia Angel Cake detta anche Chiffon Cake di cui sono sicura avrete sentito parlare. Ero curiosa di assaggiarne il sapore visto che questa torta di origini americane e' fatta senza tuorli. Devo dire e' stata una meravigliosa scoperta, soffice e davvero di grande effetto! Naturalmente in finale mi sono sbizzarrita nel decorarla! Eccovi la mia ricetta:

Ingredienti:
480gr di albumi (12 uova)
160gr di farina
280gr di zucchero a velo
9gr di puro estratto di vanilla
la buccia grattata di un limone
6gr di cremor tartaro
un pizzico di sale

Procedimento:
Prima ho radunato tutti gli ingredienti attorno a me e poi ho riscaldato gli albumi a fuoco dolce e a bagnomaria per 2min, dopo di che li ho versati nel mixer e li ho montati con 200gr di zucchero a velo setacciato.
Appena montati ho aggiunto la vaniglia e ho continuato a montarli fino a che gli albumi non sono diventati gonfi e spumosi.
In una ciotola a parte ho poi mescolato insieme la farina e lo zucchero a velo setacciati prima con il cremor tartaro. A questo punto ho aggiunto delicatamente gli albumi montati mescolando dall'alto verso il basso con l'aiuto di un cucchiaio di legno, aggiungendo anche il pizzico di sale e la buccia di limone grattata.
Ho preso lo stampo della Angel Cake e senza imburrarlo l'ho riempito col composto. Ho infornato a 180° per 35min.
Una volta cotto ho capovolto lo stampo su un piatto di legno per lasciarlo raffreddare correttamente sui suoi piedini.
Solo quando era completamente freddo l'ho staccato dallo stampo e capovolto. Ora potete decorare la vostra Angel Cake a piacere...

Saturday, 9 April 2016

Pansies in rice paper / Viole del pensiero in cialde di riso

Good evening my friends, as happens to some of you at the weekend I dedicate myself to my hobbies! In fact this morning I started to plant the courgette and tomatoes from pots in my kitchen at my little garden space in my garden. Hard work cause before there's to clean up, to drain and change the earth but in the end the results are a satisfaction, I have in fact collected the leeks today! The recipe for my dinner it was inspired by the many seedlings pansies of different colors that I also hung outside the main entrance.. A recipe a little bit elaborate and delicate but I assure impressive!

Ingredients:
4 rice paper
600gr of cooked shelled lobster
50 petals of pansies
150ml of cream
2 leeks
orange juice
lime juice
olive oil
salt - black pepper - parsley

Method:
Cut the lobster into squares. Now peel the leeks and cut finely. Sauté in a pan with a little oil until it becomes tender then add the orange juice and lime and cook over low heat until the liquid is reduced. 

Stir in the cream and remove from heat after 5min. Season with salt. Put this cream in a blender until it thickens. Fry the diced lobster in the right pan for a couple of turns of spoon. Add the cream and parsley. Let cool.
Start by separating the rice paper wrappers and dipping each one in a bowl of water until it is nearly transparent and soft, then place on a clean damp towel.
Put in your worktop space some oil and seat the rice papers and cut the ends. Wash the petals of pansies and dry them gently.
Now place them on rice papers and with the help of a spoon filled with the cream with the lobster each sheet of rice paper and wrap them. Bake the rice paper wrappers for 10min. at low temperature. Place the rolls in a serving dish and garnish with pepper and oil.

Buona serata amiche mie,
come capita ad alcune voi nel fine settimana anch'io mi dedico ai miei hobbies! Stamattina infatti ho cominciato a piantare le zucchine e i pomodorini dai vasetti che avevo in cucina al mio spazio di orticello che ho in giardino. Un lavoro faticoso perche' prima c'e' da pulire, da drenare e cambiare la terra ma alla fine i risultati sono  una soddisfazione, oggi ho infatti raccolto i porri!
La ricetta per la mia cena mi e' stata ispirata dalle tante piantine di viole del pensiero di diversi colori che ho anche appese fuori l'entrata principale.. Una ricetta un pochino elaborata e delicata ma vi assicuro di grande effetto!

Ingredienti:
4 cialde di riso
600gr di polpa di aragosta cotta e sgusciata
50 petali di viole del pensiero
150ml di panna
2 porri
succo d'arancia
succo di 1 lime
olio d'oliva
sale - pepe nero - prezzemolo

Procedimento:
Tagliate l'aragosta in quadratini. Ora sbucciate i porri e tagliateli finemente. Soffriggeteli in una padella con poco olio fino a quando diventano teneri aggiungete il succo d'arancia e di lime e cuocete a fuoco basso fino a quando il liquido si riduce. Incorporate la panna e togliete dal fuoco dopo 5min. Aggiustate di sale. Passate questa crema al frullatore fino a che non si addensa.
Soffriggere l'aragosta tagliata a dadini in padella giusto per un paio di girate di cucchiaio. Aggiungeteci la crema e il prezzemolo. Mescolate  un  po'  e  lasciate   raffreddare.   Iniziate   separando   le cialde di riso e immergetele ciascuna in una ciotola di acqua  fino a quando diventano quasi trasparenti e morbide  poi  appoggiatele  su un panno umido. Mettete sul vostro piano di lavoro un po' di olio e poggiateci le cialde e tagliate le estremità. Lavate i petali delle viole del pensiero e asciugatele delicatamente.
Adesso posizionatele sulle cialde di riso e con l'aiuto di un cucchiaio riempite con la crema con l'aragosta ogni foglio di pasta di riso e avvolgentele. Cuocete in forno per 10min. a bassa temperatura. Posizionate gli involtini ripieni nel piatto da portata e guarnite con pepe e un filo d'olio.

Tuesday, 5 April 2016

A lemon curd ricotta treat / Crema di limone con ricotta

My friends this afternoon I wanted to prepare something delicious using the lemon curd prepared yesterday. The lemon curd is much used in England and is a cooked lemon cream used for garnish cakes but is also spread on bread! I must say this time my surprise was appreciated! Here's the recipe easy to prepare even during an unexpected visit...

Ingredients:
1 lemon (juice and zest)
250gr ricotta cheese
30gr of sugar
80gr of savoiardi fingers biscuits
150gr of strawberries
150gr lemon curd

for the lemon curd:
1 lemon
1 egg
40gr of butter
120gr of sugar

Method:
For the lemon curd: In a bowl beat the egg with the sugar and the lemon juice. Now cook it in bain-marie stirring constantly until it thickens.
Remove from heat and pour into another bowl. Add the butter at room temperature and the lemon zest. Stir quickly until it melts. Filtered through a sieve and then cover with plastic wrap and refrigerate for a few hours.
Now wash the lemon and grate the rind before you squeeze it.
Mix the ricotta with the sugar, lemon zest and half of lemon juice.  
Assembling your dessert. Broken in half two savoiardi biscuit fingers and moisten them in the lemon juice. Put as a base inside your glass before some ricotta then the savoiardi and on top few small pieces of strawberries cut into cubes. 
Continue on the same way up to 3cm from the edge of your glass where you will pour the lemon curd. Decorated with a few slices of strawberry and store in refrigerator for an hour before serving.
Amiche mie questo pomeriggio ho voluto preparare qualcosa di delizioso con la cagliata di limone preparata ieri. La cagliata di limone è molto usata in Inghilterra ed è una crema al limone cotta, usata per guarnire i dolci ma è anche spalmata sul pane! Devo dire che questa volta la mia sorpresa è stata apprezzata! Ecco la ricetta facile da preparare anche durante una visita inaspettata...

Ingredienti:
1 limone (succo e scorza)
250gr di ricotta
30gr di zucchero
80gr di savoiardi
150gr di fragole
150gr di lemon curd

per la lemon curd:
1 limone
1 uovo
40gr di burro
120gr di zucchero

Procedimento:
per la lemon curd: In una ciotola sbattete l'uovo con lo zucchero e il succo del limone. Ora mettete in una pentola un po' d'acqua e appena bolle cuocete a bagnomaria la crema appena preparata, mescolando continuatamente finche' non si addensa.
Togliete dal fuoco e versate il tutto in un'altra ciotola, aggiungete il burro a temperatura ambiente e la scorza di limone grattugiata.
Mescolate velocemente finche' non si scioglie tutto. Filtrate con un colino e poi coprite con una pellicola e mettete in frigorifero per un'ora.
Adesso lavate l'altro limone e grattate la scorza prima di spremerlo. Mescolate la ricotta con lo zucchero, la buccia di limone e meta' del succo di limone. Assemblate il vostro dolce. Spezzate a meta' due savoiardi e bagnateli nel succo di limone. Mettete come base all'interno del vostro bicchiere prima un po' di ricotta poi i savoiardi e sopra pochi pezzetti di fragole tagliate a dadini. Continuate cosi' fino a 3cm dal bordo dove verserete la lemon curd. Decorate con qualche fettina di fragola e riponete in frigo per un'ora prima di servire.

Link Within

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...