Friday, 31 July 2015

pasta salad in jar / insalata di pasta in barattolo

Hello dears!!
Are you enjoying your relaxing time??
I'm doing my best to enjoy as well and as often I spend whole days at sea side and I rarely like to give up the pasta, I created this tricolor pasta salad to take to the beach in glass jars, easy to use and also nice to see cause the eye wants on the part!
I leave you this simple recipe:
Ingredients:
1 package tricolor pasta
100gr cherry tomatoes
1 mozzarella cheese diced
2 carrots sliced
1/2 cauliflower cut into florets
1/2 broccoli cut into florets
1 yellow pepper thinly sliced
50gr black olives sliced
parmesan cheese
extra virgin olive oil
Instructions:
Cook the pasta in boiling salted water according to package directions. When ready drain and rinse until cold water to stop cooking and to cool.
Prepare all the vegetables giving a quick boil to the carrots, cabbage and broccoli if prefer and after combine everything into a large bowl then add some oil. Refrigerate for at least 2 hours before serving!

Carissime!!
Vi state godendo il vostro tempo libero??
Io sto facendo del mio meglio per godermelo bene e siccome spesso trascorro giornate intere in riva al mare e raramente riesco a rinunciare alla pasta, ho pensato di creare questa insalata di pasta tricolore da portare in spiaggia in barattoli di vetro, facili da usare e anche belli da vedere visto che anche l'occhio vuole la sua parte!

Vi lascio questa ricetta semplice:

Ingredienti:
1 confezione di pasta tricolore
100gr pomodorini
1 mozzarella tagliata a cubetti
2 carote affettate
1/2 cavolfiore tagliato a cimette
1/2 broccoli tagliati a cimette
1 peperone giallo a fette sottili
50gr olive nere a fette
formaggio Parmigiano
olio extravergine d'oliva

Istruzioni:
Cuocete la pasta in acqua bollente e salata secondo le indicazioni sulla confezione. Quando pronta scolatela e risciacquatela finché l'acqua fredda fermi la cottura e raffreddare.
Preparare tutte le verdure, se volete, dando una rapida ebollizione alle carote, cavoli e broccoli e dopo unite il tutto (anche i peperoni) in una ciotola capiente dove aggiungerete un po' di olio a crudo.
Mettete in frigo per almeno 2 ore prima di servire!

Saturday, 25 July 2015

Fruit Fry / Frutta Fritta

My italian friends you had to tell me that in Italy the sun beat down to 40 degrees.... only in the sea water is great to stay or in the evening cooling down with a nice mix of yummy fruit fried!!
You have to try it, is simple and can be made with all the fruit you like! I made it with banana and water melon...
Ingredients:
1 watermelon
2 egg whites
50gr of water
150gr of plain flour
50gr of pure cornstarch
Oil suitable for deep frying
Sprinkling of powdered of icing sugar to garnish

Directions:
Cut the watermelon in half, down its length. Then cut each half in half, again cutting down the length.
Place the four wedges on a board for cutting. Cut off the rind from each wedge. Keep this rind for deep fried rind below.
Cut the watermelon into slices then into cubes, sticks or triangles. Prepare the batter. Beat the egg whites. Add the cornstarch and water to the beaten eggs and whisk together well. When it's smooth, it's ready to dip with.  
Heat oil in a deep fryer to 180º. Roll each watermelon piece in the flour, to coat. Place the dipped pieces into the deep fryer and fry until the batter turns golden brown. Lift the pieces out with a slotted spoon and place on kitchen paper to drain the grease.  
Sprinkle liberally with powdered confectioners/icing sugar. Serve in a bowl or on a plate until warm.
Amiche mie dovevate dirmi che in Italia il sole picchiava a 40 gradi e che solo immersi in acqua a mare c'era un po' di sollievo!! Beh devo dire che anche con questa ricettina veloce ci si rinfresca e vi consiglio di provarla, io l'ho fatta con i tocchetti di banana e di anguria...
Gustateveli e abbiate pazienza che tra un tuffo a mare ed una sudata passero' per i vostri blog a salutarvi!!! :)

Ingredienti:
1 anguria
2 bianchi d'uovo
50gr di acqua
150gr di farina
50gr di amido di mais
Olio adatto per friggere
Un po' di zucchero a velo

Indicazioni:
Tagliate l'anguria a metà per la sua lunghezza. Poi tagliare ogni metà a metà, di nuovo riducendo la lunghezza.
Tagliare la scorza da ogni fetta.
Tagliate l'anguria a fette poi in cubetti, bastoncini o triangoli. Preparare la pastella. Montare gli albumi. Aggiungete l'amido di mais e l'acqua e sbattete o frullate bene insieme, fino a che non e' liscia.
Scaldare l'olio in una friggitrice a 180 °. Adesso passate ogni pezzo di anguria nella pastella. Immergete i pezzi nella friggitrice e friggete fino a quando diventano dorati. Toglieteli dal fuoco e metteteli a scolare. Appena freddi cospargeteli abbondantemente con zucchero a velo e serviteli in una ciotola o su un piatto finche' saranno caldi.

Tuesday, 14 July 2015

A tower of Parmesan / Una torre di Parmigiano

My friends I'm greedy about the parmesan that I put everywhere... This time I felt inspired and I made a vegan tower of it and this is the result!
Ingredients:
250gr of Parmesan cheese, freshly shredded
100gr of courgette shredded
100gr of carrots shredded
parchment paper

Directions:
Use fresh Parmesan cheese and grated it.
Grate the courgette and carrots and then press out excess moisture with a paper towel.
Use twice as much cheese as grated vegetable.
Bake Parmesan cheese crisps in a 180 degree oven for about 5min. The crisps should be sizzling when you take them out and the edges should be starting to brown.
Allow the crisps to settle on the baking sheet for about 5min. and then transfer to a serving plate using a spatula. Crisps will continue to harden. Combine Parmesan cheese and shredded vegetables until make a tower.
Amiche mie non so voi ma vado matta per il parmigiano che metto ovunque... Questa volta mi sono sentita ispirata e ho fatto una torre vegana e questo è il risultato!

Ingredienti:
250gr di parmigiano grattugiato
100gr di zucchine 
grattugiate
100gr di carote 
grattugiate
carta da cucina

Indicazioni:
Utilizzare parmigiano fresco e grattugiato.
Espellere l'umidità in eccesso dalle zucchine e dalle carote grattugiate con della carta da cucina.
Cuocete il parmigiano tipo patatine in forno a 180 gradi per circa 5min. e toglietele appena cominciano ad imbrunirsi.
Lasciate che le patatine si stabilizzino sulla teglia per circa 5min. e poi trasferile in un piatto da portata con una spatola.
Cuocere allo stesso modo le zucchine e le carote con dentro giusto un pizzico di parmigiano grattugiato per amalgamarle. Appena pronte componete la vostra torre alternando le patatine di parmigiano a quelle di verdure tagliuzzate.

Saturday, 11 July 2015

A lace in the pot / Un pizzo nel piatto

Good morning!!
This morning I woke up with my ''heart in the sugar'' and I thought I'd prepare the unusual crêpes for breakfast in the shape of hearts lace! This is the result....!!! 
Ingredients:
100gr of flour
1 egg
240ml of milk
80gr of sugar
a pinch of salt
50gr of butter
non-stick frying pan
1 plastic squeeze bottle

fine sieve

Directions:
In a large bowl mix all the ingredients together. 
Whisk until the batter is smooth and there are no large clumps. Pass the batter through a fine sieve and pour into a plastic squeeze bottle fitted with a small tip.
Pre-heat a lightly buttered non-stick pan on medium heat. Tilt and pour your batter onto the pan, creating a freehand lace pattern. You might think that is a bit difficult but I found it quite easy and fun to make random patterns.

Cook the crêpes until golden on the bottom, about 2 minutes. Flip and cook the other side. Because of the shape you can’t fill it so you can lightly dust with sugar, or pour your favorite syrup like I made in my old recipe Golden-syrup/Melassa di zucchero or ice cream.

Buongiorno !!
Questa mattina mi sono svegliata col ''cuore nello zucchero'' e ho pensato di preparare delle crêpes inusuali per la colazione, a forma di cuori di pizzo e questo è il risultato....!!!


Ingredienti:
100gr di farina
1 uovo
240ml di latte
80gr di zucchero
un pizzico di sale
50gr di burro
padella antiaderente
1 flacone di plastica

setaccio

Indicazioni:
In una grande ciotola mescolare tutti gli ingredienti insieme
Frullate fino a quando l'impasto è liscio e non ci sono grumi. Passare la pastella attraverso un setaccio fine e versare in una bottiglia di plastica da dolci.

Preriscaldate una padella antiaderente leggermente imburrata a bassa fiamma. Adesso versare la pastella creando a mano libera ghirigori di pizzo. Penserete che è un po 'difficile ma credetemi e' abbastanza facile e vi divertirete a creare modelli casuali!
Cuocere le crêpes fino a doratura sulla parte inferiore, circa 2min. e poi rivoltatele. Poiche' la forma non si permettera' di riempirle, potrete spolverizzarle leggermente con zucchero o sciroppo di melassa, come da mia ricetta di cui vi pripropongo il link Golden Syrup/Melassa di zucchero o se volete potete poggiarci su una pallina del vostro gelato preferito.

Link Within

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...