Friday, 21 February 2014

a yellow spring minosa cake..!! / Torta Mimosa

Ingredients:
2 ½ oz flour
2 ½ oz potato starch
5 oz sugar
6 eggs

For chantilly cream

  • 2 cups milk
  • 2 eggs
  • 2 egg yolks
  • 3 ½ oz sugar
  • 1 oz flour
  • 1 lemon zest
  • ½ stick vanilla
  • 7 oz heavy cream
  • 1 ¾ oz sugar

For syrup

  • 1 cup water
  • ½ cup dry cherry liqueur
  • 3 oz sugar
Preparation:

To make sponge cake: whisk the eggs and sugar in a mixer until firm then gently fold in.

Sponge by sponge add the flour and potato starch and when is smooth, pour it into 2 cake tins, that have been buttered and floured then bake at 325° F for 40 minutes.
Now make the Chantilly cream: cut the vanilla pod lengthwise, scrape out the seeds and put them in a bowl. Using a potato peeler, take the zest off a lemon. In a pot bring the milk to the boil with the vanilla seeds and the lemon zest. Soon as the milk starts boiling remove from heat.
In a bowl whisk the eggs and yolks with the sugar and add the flour, mix well.
Once the mixture is smooth, dilute it with a bit of warm milk, stirring while adding. Pour the remaining milk through a sieve to remove the lemon zest.
Put back the mixture over the heat and cook over a low heat for 5 minutes stirring. Cool down and after add the whipped cream.
To make the syrup: bring to boil a mixture of water and sugar. Once dissolved remove from the heat and add some liqueur.

When all the ingredients are ready, assemble the cake:
Cut one sponge into two parts. Line a glass bowl about 8 inches in diameter with bands of baking paper.
Using a brush soak the sponge with the liqueur syrup.
Spread the Chantilly cream on top and cover with another slice of sponge. Repeat the operation for 3 sponge layers cutting the other half of sponge cake in half. 
Then put the cake in the refrigerator and allow it to rest for 30 minutes. Turn out the cake onto a plate. Coat the outside of the cake with the remaining cream.
Spread the sponge dices over the top of the cake to cover the entire cake. 
Preparate un normale pan di spagna ma dividete l'impasto in due teglie imburrate ed infornate come al solito.
Crema pasticcera: Tagliare il baccello di vaniglia nel senso della lunghezza, raschiare i semi e metterli in una ciotola. Prendere la scorza di un limone e mettetela in una pentola col latte, portate ad ebollizione con i semi di vaniglia. Appena il latte inizia a bollire, togliere dal fuoco.
In una ciotola, sbattere le uova e i tuorli con lo zucchero. Aggiungere la farina precedentemente setacciata e mescolare bene. Una volta che il composto è omogeneo diluirlo con un po 'di latte caldo, mescolando. Rimettere il composto sul fuoco e fate cuocere a fuoco basso per 5  minuti mescolando.
Togliere la crema dal fuoco, raffreddatela e aggiungeteci la panna montata.
Per rendere lo sciroppo: Portare ad ebollizione acqua e zucchero in modo che si dissolvino. Togliere dal fuoco e aggiungere un po' di liquore.
Quando tutti gli ingredienti sono pronti, montare il dolce: dividete a meta' le due torte. Foderare una ciotola di vetro di circa 8 cm di diametro con carta da forno. Disporre uno strato di torta sul fondo e usando un piccolo pennello bagnare la torta con lo sciroppo di liquore. Stendere uno strato di crema pasticcera unita alla panna montata sulla parte superiore della torta e coprire con un'altra fetta di torta. Ripetere l'operazione per 3 volte poi mettere la torta in frigorifero e lasciare riposare per 30 minuti.
Intanto sbriciolate l'ultima meta' in piccoli pezzetti, prendete la torta dal frigo e capovolgetela in un piatto.
Rivestire l'esterno della torta con la crema rimasta e sopra spargeteci il pan di spagna a cubetti.

Sunday, 2 February 2014

uova in camicia su muffin salati in salsa olandese..!!

Ingredienti:

30g di burro
10g di zucchero
300ml di latte
10g di lievito secco (o 20g di lievito fresco)
1/2 noce moscata grattugiata
200g di spinaci freschi tritati
450g farina bianca
1 pizzico di sale grosso
farina di mais o semola per spolverare

per la salsa olandese:
70ml acqua
4 tuorli
300g burro
50ml vino bianco
10ml aceto bianco
sale q.b.
pepe nero macinato sottile
1 spruzzo di limone

Mettete il burro e lo zucchero a sciogliere in una padella a fuoco basso. Toglieteli dal fuoco e aggiungere il latte, il lievito e la noce moscata. Ora inserite gli spinaci e mescolate tutto l'impasto nel mixer per 10 minuti, fino a che non risulti appiccicoso. Toglierlo dal mixer e metterlo in una ciotola coperta con della pellicola a lievitare per una mezz'ora.

Nel frattempo preparate la salsa olandese cominciando con lo sciogliere il burro.
Poi mettete dell'acqua in una pentola a fuoco lento ed adagiatevi sopra una ciotola di metallo.
Inserite le uova, l'aceto e un pizzico di sale e girate sempre con una frusta a mano. Adesso inserite il burro sciolto ma a dosi fino a che la salsa non comincia ad addensarsi e a prendere il suo colore giallo. Aggiungervi poche gocce di limone, togliere dal fuoco e tenere in caldo.
Per cuocere le uova alla benedict basta mettere sul fuoco una pentola con dell'acqua e aceto. Appena questa e' calda aprirci dentro le uova e lasciatele cuocere 2 minuti. Scolarle con un mestolo. 


Ora torniamo ai muffin agli spinaci.

Prendete la pasta che avete lasciato lievitare mezz'ora e poggiatela su una superficie di lavoro dove avrete spruzzato un po' di farina di mais o di semola, poi spolverare anche la cima abbastanza generosamente.
Allungate delicatamente l'impasto utilizzando le mani fino a quando lo spessore sara' di circa 2cm. Utilizzando una formina tonda da 7cm tagliate i dischi dalla pasta e metterli in padella e friggete indorandoli bene.


Adesso procedete con la preparazione del piatto aprendo nel mezzo i muffin agli spinaci ancora caldi. Adagiatevi l'uovo e se volete sotto l'uovo una fettina di prosciutto cotto. Cospargetelo di salsa olandese calda.

Io li accompagno anche con i funghi trifolati o con fette di mango..!!
Provatelo perche' e' una delizia che in genere qui in Inghilterra mangiano a colazione :-)

Link Within

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...